Menu Chiudi

8 modi per svegliarsi più felici

Kamil Macniak/
Fonte: Kamil Macniak/

Sollevarsi dal lato giusto del letto dà un tono positivo per il resto della giornata. Ho chiesto a otto professionisti del benessere di condividere i loro consigli preferiti per iniziare la giornata con uno stato d’animo più felice. Ecco cosa mi hanno detto:

1. “La sera prima della tua prossima giornata impegnativa, fai quello che puoi per fare in modo che la mattina seguente vada senza sforzo. Disponi i tuoi vestiti, prepara la caffettiera, assicurati di sapere dove sono le tue chiavi in modo da non doverle cercare. Azioni semplici come queste sono sotto il vostro controllo e possono aiutare la vostra giornata ad iniziare in modo più calmo e meno frenetico”. -Rachel Ann Dine, LPC, consulente professionale autorizzato, Humanitas Counseling and Consulting

l’articolo continua dopo la pubblicità

2. “Credo che l’elemento più importante per svegliarsi felici sia andare a dormire felici! Questo può essere realizzato avendo una sana routine dell’ora di andare a letto, piena di gratitudine. Per esempio, questo tipo di routine potrebbe includere dire una lista di affermazioni di gratitudine a se stessi e al proprio partner, astenersi dall’ascoltare notizie sconvolgenti all’ora di andare a letto, tenere la tecnologia fuori dalla camera da letto e/o ascoltare musica dolce. Tutte queste tecniche funzionano bene per promuovere un buon sonno. E quando il sonno è tranquillo, ci si sveglia naturalmente sentendosi rinfrescati e pronti ad abbracciare la giornata”. -Carla Marie Manly, Ph.D., psicologa clinica e autrice di Joy from Fear

3. “Una delle cose migliori che puoi fare per assicurarti una mattina felice è usare una sveglia piuttosto che l’allarme del tuo smartphone. Quando ti svegli alla sveglia del tuo telefono e poi segui il percorso delle notifiche, ti sottoponi alle molte richieste del mondo esterno sulla tua attenzione prima ancora che i tuoi piedi tocchino terra. Invece di lasciare che le e-mail, i messaggi di testo, le notifiche dei social media e gli avvisi di notizie governino i tuoi momenti di risveglio, reclama la proprietà della tua attenzione con una routine mattutina senza schermo”. -Sarah Vaynerman, fondatrice e CEO di Work from Om

4. “Tieni presente che ci sono vari tipi di sveglie. Evita di usare una sveglia che ti fa saltare fuori da un sonno profondo con un rumore penetrante. Provate invece una sveglia per l’alba. Questo tipo di sveglia imita il sorgere del sole nella tua camera da letto con una luce che si illumina gradualmente, iniziando circa 30 minuti prima di quando la tua sveglia si spegnerebbe. È un modo molto meno brusco e più naturale di svegliarsi”. -Bill Fish, coach certificato di scienza del sonno e co-fondatore di Tuck

l’articolo continua dopo la pubblicità

5. “È più facile praticare la gratitudine come prima cosa al mattino, prima ancora di alzarsi dal letto. Basta pensare a una cosa di cui si è veramente grati, e permettere al sentimento di gratitudine di lavare il proprio corpo. Il trucco è immergersi totalmente nel sentimento di gratitudine per un paio di minuti. Chiudi gli occhi e sii completamente presente nell’esperienza. Anche se questa è una pratica semplice, può avere un effetto significativo sul tuo umore per il resto della giornata”. -Amy McManus, LMFT, terapeuta delle relazioni e proprietaria, Thrive Therapy

6. “Ti sei svegliato! Hai mai considerato l’alternativa? Gli ebrei lo fanno ogni mattina, almeno quelli osservanti. Dicono una preghiera di questo tipo: ‘Grazie, Dio, per avermi riportato l’anima, con compassione’. Non è necessario essere ebrei per usare questa strategia. Trova o crea la tua variante della preghiera che ti parla, e prova a dirla al mattino”. -Talya Miron-Shatz, Ph.D., CEO di Buddy&Soul, e autore del blog Baffled by Numbers di Psychology Today

7. “Invece di temere la tua giornata o di rimanere bloccato nella preoccupazione di ciò che potrebbe accadere, immagina che vada come vuoi tu. Datti il permesso di aggiungere più dettagli possibili e permetti a te stesso di notare davvero come ci si sente ad avere la giornata che vuoi avere. Questo è un ottimo esercizio da fare quando ci si sveglia la mattina o prima di dormire”. -Rachel Perlstein, LCSW, coach di relazioni e co-fondatore di A Good First Date

l’articolo continua dopo la pubblicità

8. “Impegnati in qualcosa che trovi piacevole come prima cosa al mattino. Questo può sembrare super-ovvio, ma è spesso trascurato. Farò qualsiasi cosa per il caffè al mattino, quindi mi assicuro che sia la prima cosa che faccio. A qualcun altro potrebbe piacere fare un po’ di stretching, meditare o ascoltare un podcast ispiratore”. -Karly Hoffman King, LPC, consulente per la salute mentale a Cincinnati

Datevi una ragione per non vedere l’ora di iniziare la giornata. Con il giusto approccio, una mattina felice non deve essere un ossimoro.

Collegamento immagine: Monkey Business Images/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *