Menu Chiudi

Come curare le piaghe da beccata nei polli

Un giorno qualsiasi, il proprietario di un pollo con più uccelli potrebbe incontrare delle piaghe da beccata. Le piaghe da beccata nei polli non sono insolite, né sono particolarmente preoccupanti. Per la maggior parte, le piaghe da beccata sono facilmente trattabili con un agente antimicrobico per polli e una leggera separazione. Tuttavia, ci sono casi in cui le piaghe da beccare sono semplicemente l’inizio di un problema più significativo all’interno della coop. Di seguito troverete una spiegazione del beccare e come trattare le piaghe che derivano da questo comportamento naturale dei polli. Alla fine di questo articolo, avrete tutte le informazioni necessarie per mantenere i vostri polli sani e senza piaghe!

L’ordine di beccata

In ogni pollaio, c’è un ordine sociale naturale chiamato “ordine di beccata”. Come il nome suggerirebbe, questa gerarchia sociale è stabilita attraverso l’atto fisico del beccare. Per la maggior parte, questo tipo di beccata non è violento ed è invece usato per determinare il rango.

Per i nuovi proprietari di polli, c’è il timore che la normale quantità di beccate necessarie per stabilire l’ordine di beccata possa andare troppo oltre; e in alcuni casi, può certamente accadere. Tuttavia, la maggior parte del beccaggio esibito nel gregge è semplicemente una predisposizione genetica dei polli a creare e stabilire un ordine.

Quando un ordine di beccaggio è stabilito, la gallina principale beccherà la gallina direttamente sotto di lei. Il resto delle galline cadrà al suo posto come le tessere del domino fino a quando non ci sarà un ordine stabilito. La gallina in fondo all’ordine di beccata deve essere monitorata da vicino perché è quella che riceverà più beccate.

Le galline non beccano solo la gallina direttamente sotto di loro nell’ordine, ma piuttosto tutte le galline sotto di loro. Di conseguenza, le galline che sono più vicine al fondo di questo costrutto sociale sono a più alto rischio di ferite dovute a piaghe da beccata.

Piumaggio

Il pizzicamento è una delle forme più comuni di beccata aggressiva e di solito è un’indicazione che le cose sono sfuggite di mano nel pollaio. A differenza del normale beccaggio, il feather picking si verifica quando una o più galline si coalizzano contro una gallina minore e le spennano le piume con i loro becchi.

Questo tipo di beccaggio è straziante ed è spesso il risultato di un problema più profondo nel pollaio. Di solito i polli che sono caduti vittime della spiumatura devono essere isolati per qualche tempo e poi reintrodotti nel branco.

Peccato estremo e cannibalismo

Come la spiumatura, il beccaggio estremo è il risultato di un problema più profondo all’interno del pollaio ed è un’indicazione che i polli sono diventati eccessivamente aggressivi. Il beccaggio estremo sarà visibile in tagli profondi e lesioni sul pollo vittima. In alcuni casi, il beccaggio estremo è una risposta ad una lesione separata che una gallina ha subito, come quando le galline beccano uno sfiato prolassato.

Spesso, il beccaggio estremo delle galline porta al cannibalismo, che è il motivo per cui è così essenziale fermare qualsiasi aggressione prima che sfugga di mano. La decisione di ricorrere al cannibalismo può prendere piede rapidamente in un pollaio, quindi è vitale essere pronti a intervenire e prevenire questo esito disastroso. Ancora una volta, qualsiasi pollo che sembra essere vittima di un comportamento aggressivo dovrebbe essere rimosso e isolato dal pollaio e reintrodotto in un secondo momento.

Come prevenire l’aggressività

Ci sono alcune razze di pollo che sono naturalmente più aggressive di altre. Prima di comprare una razza di pollo per il vostro pollaio, fate le vostre ricerche e capite le abitudini naturali di quel particolare uccello. Se mischiate due razze di uccelli che naturalmente non vanno d’accordo, potreste essere in cerca di guai.

Le vostre galline hanno bisogno di spazio, ed è ben documentato che i polli all’aperto hanno incredibilmente meno problemi di beccate e aggressioni di quelli in una piccola stia. La quantità minima raccomandata di spazio libero è di 3 piedi quadrati per pollo per mantenerli equilibrati, ma più spazio c’è, meglio è.

Impostare stazioni multiple di alimentazione e acqua è un must, soprattutto se si hanno più di due o tre polli. L’inclusione di diverse aree di alimentazione aiuterà a prevenire la sorveglianza del cibo ed è uno strumento utile per mantenere bassi i livelli di aggressività. Allo stesso modo, avere cose che i polli possono beccare oltre all’altro, come zucche o angurie, impedirà loro di beccarsi a vicenda.

Trattamento delle piaghe da beccata

Ad un certo punto, i polli svilupperanno piaghe da beccata, ma sono facilmente curabili. Il modo migliore per trattare le piaghe da beccata è con un agente antimicrobico. Che le piaghe siano piccoli tagli o grandi ferite da perforazione, una soluzione antimicrobica per pollame funzionerà al meglio per tenere a bada i batteri e prevenire le infezioni.

Se notate che una ferita da beccata si è infettata, è meglio chiamare un veterinario aviario per un consiglio su come procedere. La diligenza e l’ispezione quotidiana dei vostri polli e del loro comportamento è il metodo migliore per evitare che le piaghe da beccata diventino un problema. In caso di piaghe da beccata, ricordatevi di trattare la ferita e di somministrare le cure corrette alla vostra gallina ferita.

Fonti:

  • https://www.flytesofancy.co.uk/chickenhouses/Feather-Pecking-the-answers.html#:~:text=Always%20make%20sure%20you%20treat,well%2Dbeing%20of%20the%20bird.
  • https://knoji.com/article/how-to-heal-pecking-wounds-on-a-chicken/
  • https://www.dineachook.com.au/pages/blog.htmlhow-to-treat-pecking-sores/
  • https://the-chicken-chick.com/how-to-care-for-injured-chicken-and/
  • https://www.dummies.com/home-garden/hobby-farming/raising-chickens/how-to-treat-cuts-and-wounds-in-chickens/

Dr. Melinda J. Mayfield-Davis, DVM, WCHP-AH, ha oltre 20 anni di esperienza nella medicina veterinaria. È la veterinaria dei servizi tecnici della Innovacyn, Inc, società madre di Vetericyn Animal Wellness. Ha ricevuto il suo DVM dall’Oklahoma State University e ora risiede nel sud-est del Kansas con suo marito, due figli, quattro cani e sei cavalli. Prima di lavorare con Innovacyn, la dottoressa Mayfield possedeva e gestiva l’Animal Care Center a Columbus, KS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *