Menu Chiudi

Conoscenza Tacita & Esplicita

“Tutta la conoscenza che il mondo abbia mai ricevuto viene dalla mente; l’infinita biblioteca dell’universo è nella nostra stessa mente. I libri sono in numero infinito e il tempo è breve. Il segreto della conoscenza è prendere ciò che è essenziale. Prendete quello e cercate di vivere all’altezza.”

Swami Vivekananda

La conoscenza è considerata un bene prezioso per le organizzazioni. La conoscenza è la fonte dominante, e probabilmente l’unica, del vantaggio competitivo di un’organizzazione. Un cambiamento di paradigma ha cambiato il modo di vedere la conoscenza. Gli impiegati usano rimanere in un’organizzazione per tutta la loro carriera. Ora, invece, i dipendenti cambiano lavoro più volte. Quando se ne vanno, portano la loro conoscenza con loro. Quindi, l’accumulo di conoscenza tra gli individui può danneggiare l’organizzazione; mentre la condivisione della conoscenza e la collaborazione possono beneficiare l’organizzazione permettendo alla conoscenza di rimanere all’interno dell’organizzazione.

Caratteristiche della conoscenza

Le organizzazioni devono essere in grado di catturare la conoscenza e l’esperienza dei loro dipendenti per poter cambiare la loro Conoscenza Tacita in Conoscenza Esplicita, in modo che possa essere usata anche dopo che il dipendente non è più con loro.

Conoscenza Tacita

“La Conoscenza Tacita è la conoscenza dell’esperienza, tende ad essere soggettiva e fisica. Riguarda il ‘qui e ora’, si riferisce ad un contesto pratico specifico.”

Nonaka & Takeuchi

Caratteristiche della Conoscenza Tacita:

  • La conoscenza tacita è personale, conosciuta da un individuo ed è specifica del contesto;
  • La conoscenza tacita è altamente esperienziale e difficile da documentare e comunicare;
  • La condivisione della conoscenza tacita comporta l’apprendimento;
  • Tacit Kowledge cannot easily be codified but can only be transmitted via training & experiences; and
  • Tacit Kowledge is about, ‘know-how’, ‘know-what’, ‘know-why’ and ‘know-who’.

Examples of Tacit Knowledge:

  • Hands-on skills, special know-how and experiences of employees;
  • Tips on dealing with a difficult challenge;
  • Feedback from customers over the phone;
  • Best practices of the most prolific sales person; and
  • Opinion expressed by management about why competitors are doing well.

Explicit Knowledge

“Explicit Knowledge of rationality and trends to be metaphysical and objective, often relates to past events or objects ‘there and then’, oriented towards a context free theory.”

Nonaka & Takeuchi

Characteristics of Explicit Knowledge:

  • Explicit Knowledge is more formal;
  • Explicit Knowledge is context independent;
  • Explicit Knowledge is easily shared;
  • Explicit Knowledge is reproducible; and
  • Explicit Knowledge can easily be codified, documented, transformed and conveyed in systematic way.

Examples of Explicit Knowledge:

  • Documented work, Procedures and Policies;
  • Operating procedure for a job;
  • Contacts of potential customers in the database;
  • Formal customer complaints and suggestions; and
  • Code of conducts for the organization.

The Cycle of Learning portrays knowledge management as a spiral in which one type of knowledge gets created into another, and in the process gets shared across multiple stakeholders. Ci sono quattro passi:

Tacit-to-Tacit

Tacit-to-Tacit è una forma di condivisione della conoscenza che implica il trasferimento della Conoscenza Tacita ad un individuo o gruppo che la conserva come Conoscenza Tacita.

Quando le comunità della conoscenza si incontrano, e gli interessi comuni si riuniscono, si scambiano informalmente molte informazioni tra di loro.

Le informazioni vengono diffuse attraverso la ‘vite’.

Esempi:

Conversazione telefonica, incontri pubblici, discussioni di gruppo, indagini di mercato, sondaggi di opinione, ecc.

Tacit-to-Explicit

Il processo di conversione del Tacit-to-Explicit è chiamato ‘Externalization’, che significa rendere & la conoscenza implicita interna, & esplicita esterna.

La Conoscenza implicita può essere resa esplicita solo quando è possibile codificare ed esprimere tale conoscenza formalmente, in forme associate alla Conoscenza esplicita.

Esempi:

Rapporti giornalieri o settimanali, revisioni, revisione tecnica mensile, matrici di tracciabilità, scrittura di riviste e articoli, ecc.

Explicit-to-Tacit

Il processo di conversione di Explicit-to-Tacit è chiamato ‘Internalizzazione’ e avviene attraverso l’apprendimento e la formazione.

La conoscenza esplicita crea una nuova conoscenza tacita.

Esempi:

Leggere un giornale, guardare la televisione, imparare attraverso libri di testo, ecc.

Explicit-to-Explicit

Explicit-to-Explicit knowledge transformation è il processo di creazione di una nuova conoscenza dalla conoscenza esistente integrando le informazioni usando tecniche statistiche e di rilevamento dei modelli.

La conoscenza competente che risiede in media come documenti, riunioni, conversazioni telefoniche e reti è combinata e scambiata attraverso questo processo.

Esempi:

Forma digitalizzata di documenti e libri di testo, applicazioni e strumenti software, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *