Menu Chiudi

Cos’è un controllo dei precedenti SSN?

Alcuni controlli richiedono ai candidati di fornire il loro numero di previdenza sociale, mentre altri non lo fanno. I datori di lavoro dovrebbero sempre cercare di usare i numeri di previdenza sociale nei loro processi di controllo dei precedenti? Quali vantaggi ha un controllo SSN rispetto ad altri tipi di controllo?

Nella maggior parte dei casi, è facile per i datori di lavoro utilizzare i numeri di previdenza sociale nei controlli, poiché queste informazioni sono generalmente fornite da un candidato come parte della domanda di lavoro. Si noti, tuttavia, che un SSN non è necessariamente essenziale per un accurato controllo dei precedenti penali. Contrariamente a quanto alcuni credono, gli SSN non sono in realtà associati ai precedenti penali. Le fedine penali fanno parte del registro pubblico, mentre gli SSN sono informazioni personali private e sensibili. Nessuna fedina penale è associata solo a un numero di previdenza sociale, né alcuna fedina penale è ricercabile solo in base all’SSN.

A causa di questi fattori, le ricerche di precedenti penali funzionano in base al nome, alle impronte digitali o ad altre informazioni identificative, come la data di nascita. Anche se maggiori dettagli sono sempre utili per confermare i risultati, non fornire un numero di previdenza sociale per un controllo dei precedenti non renderà inefficace una ricerca penale.

Quello che un controllo dei precedenti SSN può fare è fornire ulteriori informazioni di identificazione che possono essere utili per il processo di controllo. Per esempio, diciamo che si dovesse ordinare un controllo US AliasSEARCH attraverso backgroundchecks.com. A differenza delle ricerche penali, questo controllo si basa direttamente sulle informazioni SSN: controlla il numero di previdenza sociale del candidato rispetto al Social Security Administration’s (SSA) Death Master Index ed estrae informazioni sulla storia degli indirizzi e sugli alias (compresi i nomi da nubile) precedentemente associati al SSN. Verifica anche lo stato e la data di rilascio del SSN in questione.

Questa informazione può essere utile per diverse ragioni:

In primo luogo, il controllo di un numero di sicurezza sociale contro i database della SSA aiuta a verificare l’identità di un individuo. Questo tipo di controllo può far scattare delle bandiere rosse se il candidato ha commesso o sta commettendo un furto d’identità.

In secondo luogo, avere una lista di alias o nomi alternativi può essere utile per condurre un controllo approfondito dei precedenti penali. Poiché le fedine penali sono associate ai nomi, qualcuno può cambiare il proprio nome per tentare di evitare di essere segnalato da un controllo dei precedenti. Usando un SSN per trovare la storia degli alias di quella persona, è possibile condurre ricerche di background di nomi più vecchi e trovare qualsiasi attività criminale associata.

Infine, la storia degli indirizzi può essere estremamente utile per ampliare la portata di un controllo di background. La maggior parte delle condanne penali sono archiviate a livello di contea, il che significa che le ricerche penali di contea sono un primo passo comune per trovare la storia criminale di un candidato. Dicendoti dove un candidato ha vissuto in passato, un controllo SSN può dirti dove ordinare ulteriori ricerche di contea. Questa strategia è spesso un modo efficace ed efficiente per un datore di lavoro di espandere la portata di un controllo dei precedenti oltre le giurisdizioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *