Menu Chiudi

Enucleazione laser a olmio della prostata (HoLEP): una revisione e aggiornamento

Introduzione: I sintomi del tratto urinario inferiore (LUTS) secondari all’iperplasia prostatica benigna (BPH) è una delle malattie più comuni che colpiscono l’uomo anziano, con quasi l’80% degli uomini sopra i 70 anni colpiti. Storicamente, la resezione transuretrale della prostata (TURP) è stata considerata il gold standard storico nel trattamento dei LUTS dovuti a BPH per molti anni, la letteratura contemporanea indica che l’enucleazione laser a olmio della prostata (HoLEP) ha sostituito la TURP e la prostatectomia semplice aperta come gold standard chirurgico indipendente dalle dimensioni per il trattamento della BPH.

Materiali e metodi: In questa revisione, discutiamo le tecniche attualmente utilizzate, gli esiti e la sicurezza, così come la durata a lungo termine dei risultati. Vengono trattati anche gli eventi avversi associati alla procedura HoLEP, sia l’enucleazione che la morcellazione.

Risultati: HoLEP ha una solida letteratura a sostegno della tecnica, che dimostra la sua capacità di superare altre procedure chirurgiche di IPB, tra cui la TURP e la prostatectomia semplice aperta. Inoltre, c’è una durata a lungo termine dei risultati soggettivi e oggettivi superiore a 10 anni associata a questa procedura. Uno studio randomizzato ha mostrato specifiche misure di risultato postoperatorie che erano superiori alla TURP a 7 anni di follow-up, tra cui il Qmax (miglioramento di 4,36 mL/s), la funzione erettile (miglioramento di 2,39 punti nella sezione della funzione erettile IIEF) e il peso della prostata rimossa (15,7 grammi in più), mentre altri studi hanno mostrato una maggiore riduzione del PSA postoperatorio, una minore pressione del detrusore al Qmax e altro.

Conclusioni: Nel complesso, l’HoLEP ha dimostrato di essere un trattamento estremamente duraturo ed efficace per i pazienti che soffrono di LUTS dovuti a BPH. Sia le linee guida europee che quelle dell’AUA sul trattamento chirurgico dell’IPB raccomandano la HoLEP come opzione di trattamento indipendente dalle dimensioni per quegli uomini con sintomi da moderati a gravi. HoLEP è un’opzione eccellente per molti pazienti che potrebbero non essere buoni candidati per altre procedure in base alle dimensioni della prostata, all’età o al rischio di sanguinamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *