Menu Chiudi

Esplorando il castello più grande del mondo a Malbork, Polonia

Castello di Malbork, Polonia

Castello di Malbork

Questo post può contenere link di affiliazione, per i quali Globe Guide riceve un compenso per ogni clic o acquisto senza alcun costo aggiuntivo per te. Grazie per il tuo sostegno!

È probabilmente più facile proteggere un castello dagli intrusi che difendere la sua reputazione. Almeno questo è il caso di alcune fortezze sparse in Europa che sono in lizza per il titolo di “castello più grande del mondo”, tra cui il castello di Malbork nel nord della Polonia.

Mentre una rapida ricerca su Google mostra una differenza di opinioni (e di matematica, a quanto pare) quando si tratta di stabilire quale sia il castello che merita il diritto di vantarsi, l’opinione popolare è che il castello di Malbork sia il legittimo vincitore, almeno quando si inseriscono nomi come “mattone” e “gotico” nel mix.

Castello di Malbork, Polonia

Tabella del contenuto

Dov’è il castello di Malbork?

Questo castello polacco si trova vicino alla città costiera di Danzica, che è una tappa popolare per le navi da crociera che navigano nel Mar Baltico. È possibile fare un tour del castello di Malbork in appena mezza giornata, dato che il viaggio in auto fino a Malbork dura meno di un’ora. Questo lo rende una delle gite più popolari da Danzica, e alcune persone arrivano fino a Varsavia per vedere questo spettacolo.

Castello di Malbork, Polonia

Fatti sul castello di Malbork

Completato all’inizio del 1400 dai Cavalieri Teutonici dell’ordine militare tedesco, il castello di Malbork si estende per 52 acri ed è considerato la più grande struttura in mattoni mai costruita da mani umane. Quei tedeschi non hanno certo scherzato! Originariamente chiamato Marienburg (il Castello di Maria), il mastodontico complesso composto da tre castelli separati è un capolavoro di fortificazione e fu usato come quartier generale dei crociati. A un certo punto, circa tremila uomini erano ospitati nelle caserme.

Castello di Malbork, Polonia

Una rappresentazione di come sarebbe stata la cucina

Nel corso dei secoli, il castello di Malbork è stato il principale centro militare, economico e religioso dei Grandi Maestri dell’Ordine, prima di passare di mano e diventare la residenza dei sovrani polacchi. Durante il periodo prussiano, fu gravemente sottoutilizzato come magazzino nonostante la sua invidiabile posizione sulle rive del fiume Nogat, segnando l’inizio della sua fine.

Castello di Malbork, Polonia

Statue dei Grandi Maestri

Storia del Castello di Malbork

Purtroppo, anche un complesso fortificato come il Castello di Malbork non poteva sfuggire agli orrori della seconda guerra mondiale, e nel 1945 fu gravemente danneggiato al punto da essere ridotto a poco più che rovine. Grazie a un’impresa gigantesca, è stato fatto risorgere dalle ceneri e ricostruito con cura, guadagnandosi nel 1997 la designazione di patrimonio mondiale dell’UNESCO e la nomina di uno dei monumenti storici ufficiali della Polonia.

Castello di Malbork, Polonia

Castello di Malbork, Polonia

Un cortile

Oggi, i visitatori sono invitati a vagare per i terreni del castello, Molti arrivano in giornata da città come Gdynia o l’affascinante Danzica per esplorare l’ampio cortile e percorrere i lunghi corridoi che si diramano in sale espositive ornate di armature, ceramiche e persino arazzi risalenti al 1500.

Castello di Malbork, Polonia

La cappella

Castello di Malbork, Polonia
Degno di nota è il Grande Refettorio, che serviva come sala di ricevimento dove i Grandi Maestri intrattenevano gli ospiti. Assicurati di guardare in alto e di ammirare i tre pilastri a forma di albero, che si diramano fino a uno splendido soffitto a volta.

Castello di Malbork, Polonia
Castello di Malbork, Polonia
Gli appassionati di storia vorranno anche prestare particolare attenzione alle collezioni di manufatti curate da quello che oggi è il Museo del Castello di Malbork, che comprendono monete, sculture e prodotti realizzati con l’ambra, una gemma ancora oggi riverita nella zona.

A prescindere dal fatto che il castello di Malbork entri o meno nei libri dei record come il castello più grande del mondo, non si può negare che l’impressionante impresa di ingegneria umana e di resistenza lo renda meritevole del titolo.

Castello di Malbork, Polonia

Consigli per visitare il castello di Malbork in Polonia

Come raggiungere il castello di Malbork da Danzica: Ci vogliono circa 45 minuti di auto per raggiungere Malbork da Danzica, ed è ancora più facile prendere il treno. Sali alla stazione principale, Gdansk Glowny, e arriverai lì in appena mezz’ora se prendi i treni diretti EIC. Clicca qui per vedere tutte le opzioni e prenotare i biglietti.

Biglietti per il Castello di Malbork: I visitatori possono esplorare gratuitamente l’esterno del castello, e la vista dalla riva del fiume Nogat è fantastica. I biglietti possono essere acquistati ai cancelli d’ingresso per esplorare l’interno, e sono disponibili visite guidate e audioguide. C’è anche un tour notturno, dove le mura medievali sono illuminate e una guida vestita da cavaliere teutonico vi condurrà attraverso gli interni. Clicca qui per i prezzi dei biglietti più aggiornati e gli orari di funzionamento.

Prenota un tour del castello di Malbork:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *