Menu Chiudi

Guida ai principali aeroporti del Giappone

Se stai volando in Giappone dall’estero, probabilmente andrai prima a Tokyo. Ha due aeroporti principali, Haneda e Narita, l’ultimo dei quali trasporta la maggior parte del traffico internazionale nel paese, anche se Haneda ha anche rotte a lungo raggio. L’aeroporto internazionale Kansai di Osaka è un altro importante punto d’ingresso per i visitatori stranieri. E mentre i treni ad alta velocità del Giappone e la metropolitana sono leggendari, molti viaggiatori scelgono di volare tra molti degli altri aeroporti principali del paese.

Aeroporto Internazionale di Tokyo/Haneda (HND)

DAJ / Getty Images
  • Località: Ōta
  • Pro: Ampia varietà di voli; servizi eccellenti; facile da navigare; comodo collegamento ferroviario con il centro
  • Contro: Nessuno, davvero
  • Distanza da Shinjuku: Un taxi di 25 minuti costa circa 65 dollari. Oppure si può prendere una combinazione di treni per circa $6 – ci vorrà poco meno di un’ora.

L’aeroporto internazionale di Tokyo, meglio conosciuto come Haneda, è l’aeroporto più trafficato del Giappone e il quinto più trafficato del mondo, servendo 87 milioni di passeggeri nel 2018. Ma l’aeroporto non sembra quasi mai affollato (salvo le linee di sicurezza), grazie alla brillante pianificazione dei progettisti. Mentre è principalmente un aeroporto nazionale – un hub per vettori giapponesi come All Nippon Airways, Japan Airlines e Star Flyer – l’apertura di un terminal internazionale e la costruzione di una quarta pista nel 2010 hanno dato ad Haneda le gambe nel gioco dei voli a lungo raggio. È più vicino al centro di Narita: ci vogliono circa 30 minuti per arrivare alla stazione di Tokyo con la metropolitana.

Aeroporto Internazionale di Narita (NRT)

Hideyuki KAMON/Flickr/CC BY 2.0
  • Località: Narita
  • Pro: Principale aeroporto internazionale del Giappone; strutture eccellenti
  • Contro: Lontano dal centro della città
  • Distanza da Shinjuku: Un taxi impiega dai 60 ai 90 minuti, a seconda del traffico, e può costare circa 200 dollari. Invece, prendi il treno Narita Express (N’EX) – sono 30 dollari per la corsa di 53 minuti.

Anche se ha gestito solo 44,34 milioni di passeggeri nel 2019 – meno della metà del traffico di Haneda – Narita è il principale aeroporto internazionale del Giappone, con decine di compagnie aeree che volano rotte che collegano il Giappone a destinazioni in tutto il mondo. Mentre l’aeroporto ha grandi strutture, il suo più grande svantaggio è che è 40 miglia fuori da Tokyo vera e propria. I taxi sono proibitivi per il viaggiatore medio; la maggior parte delle persone prende il treno o l’autobus, che impiega circa un’ora.

Aeroporto Internazionale del Kansai (KIX)

David Hill / Getty Images
  • Posizione: Un’isola artificiale a circa 30 miglia a sud-ovest di Osaka
  • Pro: Numerosi voli; facile da navigare
  • Contro: Lontano dal centro della città
  • Distanza dalla stazione di Osaka: Un taxi di 45 minuti costa circa $165. Si può anche prendere un treno di 70 minuti per circa $11.

Per l’aeroporto internazionale di Kansai, gli ingegneri hanno costruito un’isola artificiale nella baia di Osaka. Secondo quanto riferito, l’intero complesso è costato 20 miliardi di dollari, una buona parte dei quali è andata a stabilizzare l’isola, dato che ha iniziato ad affondare al ritmo di 20 pollici all’anno (a febbraio 2019, affonda di circa 2,3 pollici all’anno). L’aeroporto è cruciale per la regione, con 30 milioni di passeggeri che volano attraverso ogni anno, compreso un gran numero di visitatori stranieri.Anche se è un po’ lontano dal centro della città, è collegato tramite un treno facile e conveniente.

Aeroporto Internazionale Chubu Centrair (ONG)

nagatak/Flickr/CC BY 2.0
  • Località: Tokoname
  • Pro: Strutture splendidamente progettate; ottimo shopping e ristoranti prima della sicurezza (l’area è aperta al pubblico)
  • Contro: Lo shopping e i ristoranti dopo la sicurezza sono limitati
  • Distanza dalla stazione Kanayama: Un taxi di 45 minuti costa circa $135. Una corsa in treno di 30 minuti costa circa $12.

L’aeroporto internazionale Central Centrair si trova su un’isola artificiale vicino a Tokoname, serve 12 milioni di passeggeri in È a circa 30 minuti di treno per Nagoya e 45 minuti in auto. L’aeroporto è sede di un centro commerciale che è aperto al pubblico, rendendolo una destinazione vivace. Fai tutti i tuoi acquisti e pranzi prima di passare i controlli di sicurezza, dato che ci sono molte meno opzioni una volta che hai attraversato l’airside. Ma l’aeroporto è progettato con cura, cosa che non sorprende per il Giappone.

Aeroporto di Hiroshima (HIJ)

Akanemoto~commonswiki/Wikimedia Commons/CC BY 3.0
  • Località: Mihara
  • Pro: Poca folla; strutture pulite; grande selezione di cibo
  • Contro: Ci sono meno rotte qui che negli aeroporti giapponesi più trafficati; nessun collegamento ferroviario per Hiroshima
  • Distanza dal centro di Hiroshima: Un taxi di 45 minuti costa circa 130 dollari. Un autobus impiega poco meno di un’ora e costa circa $12.

Situato a circa 30 miglia a ovest di Hiroshima, questo aeroporto è un piccolo aeroporto internazionale, che serve solo 2,7 milioni di persone nel 2018. La stragrande maggioranza dei suoi voli sono diretti all’aeroporto Haneda di Tokyo, ma offre un servizio per la Cina, Singapore, Corea del Sud e Taiwan. The unusual thing about this airport is that it’s not serviced by a train line—you’ll have to take the bus to downtown Hiroshima, and it takes almost an hour. That said, the airport is hardly crowded, and it has phenomenal facilities, including great dining options.

New Chitose Airport (CTS)

Suga/Wikimedia Commons/CC BY 2.5
  • Location: Bibi
  • Pros: Largest airport in Hokkaido; great shopping and dining
  • Cons: Can get very crowded
  • Distance to Downtown Sapporo: A 50-minute taxi will cost about $140. A 37-minute train costs about $10.

This airport sits between Chitose and Tomakomai, about 30 miles from Sapporo. Come il più grande e trafficato aeroporto di Hokkaido, ha servito più di 23 milioni di passeggeri nel 2018, principalmente verso destinazioni all’interno del Giappone, ma anche verso Cina, Corea del Sud, Singapore e Stati Uniti (alle Hawaii), tra gli altri paesi.Mentre ha una serie di ristoranti e negozi per intrattenere i viaggiatori, la sua caratteristica principale è un onsen sul tetto.

Aeroporto di Kumamoto (KMJ)

MIXA / Getty Images
  • Località: Mashiki
  • Pro: Aeroporto piccolo e pulito
  • Contro: Percorsi limitati
  • Distanza dal centro di Kumamoto: Un taxi di 50 minuti costa circa 50 dollari. C’è anche un autobus pubblico che impiega circa un’ora e costa circa $7.50.

Anche se ci sono solo una manciata di rotte nazionali e internazionali, i voli sono frequenti, rendendo questo uno dei più trafficati aeroporti regionali del Giappone. But its relatively small size makes it easy to navigate, and as is typical with buildings in Japan, it’s very well maintained. There’s no train to the airport—you’ll have to take a bus or a taxi.

Sendai International Airport (SDJ)

MasaoTaira / Getty Images
  • Location: Natori
  • Pros: New and improved facilities rebuilt after the 2011 earthquake and tsunami
  • Cons: Limited dining and shopping
  • Distance to Downtown Sendai: A 30-minute taxi will cost about $60. The train takes 25 minutes and costs about $8.

Located in the city of Natori, Sendai International Airport is just about a half hour from downtown Sendai. It handles an average 3.6 million passengers per year, most of whom fly on domestic routes, though there are flights to China, Taiwan, South Korea, and Thailand, too. The airport was severely damaged in the 2011 Tōhoku earthquake and tsunami when floodwaters inundated the runway and terminal—it was renovated within two months of the disaster.

Nagasaki Airport (NGS)

Taro Hama @ e-kamakura / Getty Images
  • Location: Ōmura
  • Pros: Small and easy to navigate
  • Cons: Limited routes
  • Distance to Downtown Nagasaki: A 35-minute taxi will cost about $90. Un autobus impiega 45 minuti e costa circa $9.50.

Circa tre milioni di persone viaggiano attraverso l’aeroporto di Nagasaki ogni anno, la maggior parte dei quali vola sui numerosi voli giornalieri per Haneda di Tokyo. L’aeroporto è piccolo, pulito e facile da girare, e ha una serie di negozi, ristoranti e un ponte di osservazione per intrattenere i passeggeri.

Aeroporto di Fukuoka (FUK)

  • Località: Hakata Ward
  • Pro: Estremamente vicino al centro della città; molte importanti rotte internazionali
  • Contro: Può essere affollato ai banchi del check-in
  • Distanza dal centro di Fukuoka: Un taxi di 15 minuti costa circa $13. L’aeroporto ha una propria stazione della metropolitana – una corsa costa circa $2.50 e dura solo cinque minuti.

Il più grande aeroporto dell’isola di Kyushu, Fukuoka ha servito 23,8 milioni di passeggeri nel 2017. Ha due terminali – uno nazionale e uno internazionale – che volano verso destinazioni in tutto il Giappone e l’Asia. A differenza di molti aeroporti giapponesi, Fukuoka è estremamente vicino al centro della città, con una corsa in metropolitana di soli cinque minuti.

Aeroporto di Naha (OKA)

  • Posizione: Naha sud-ovest
  • Pro: Numerosi percorsi
  • Contro: Può essere affollato ai banchi del check-in
  • Distanza dal centro di Naha: Un taxi di 10 minuti costa circa $13. Una corsa in monorotaia di 15 minuti ti porta al centro di Naha per soli $2.

Servendo 18,3 milioni di passeggeri da e per destinazioni nazionali e internazionali nel 2015, l’aeroporto di Naha è la più grande struttura aerea della prefettura di Okinawa.L’aeroporto è vicino al centro della città, con una monorotaia che collega l’aeroporto, i punti del centro e la stazione Shuri, la principale stazione ferroviaria della città.

Aeroporto internazionale di Osaka (ITM)

  • Località: Itami
  • Pro: Facile da navigare
  • Contro: Non c’è molto da fare in termini di shopping e ristoranti
  • Distanza dal centro di Osaka: Un taxi di 20 minuti costa circa 50 dollari. È possibile prendere una combinazione di monorotaia e metropolitana, che costa circa $6 e impiega circa 25 minuti, o si può prendere un autobus, che impiega circa 30 minuti e costa anche circa $6.

Conosciuto anche come Itami Airport, Osaka International Airport è in realtà un aeroporto solo nazionale – l’aeroporto internazionale è Kansai. Non è l’aeroporto più bello del Giappone, ma è molto funzionale. Tuttavia, ha un numero limitato di negozi e ristoranti e serve circa 17 milioni di passeggeri all’anno.

Aeroporto di Kagoshima (KOJ)

  • Località: Kirishima
  • Pro: Piccolo e facile da navigare
  • Contro: La linea singola alla sicurezza può essere molto lunga
  • Distanza dal centro: Un taxi di 45 minuti costa circa 92 dollari. Una corsa in autobus di 50 minuti costerà circa $11.50.

Anche se questo aeroporto ha solo 10 porte (nove nazionali, una internazionale), ha servito 5,2 milioni di passeggeri nel 2015. Ci sono quasi 30 voli giornalieri per Tokyo Haneda, rendendola la rotta principale dell’aeroporto, ma ci sono anche voli per la Corea del Sud, la Cina, Taiwan e Hong Kong.

Fonti dell’articolo
TripSavvy utilizza solo fonti affidabili e di alta qualità, compresi gli studi peer-reviewed, per sostenere i fatti all’interno dei nostri articoli. Leggi la nostra politica editoriale per saperne di più su come manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e degni di fiducia.
  1. CNN. “Perché Haneda di Tokyo è uno degli aeroporti più puntuali del mondo”. 19 novembre 2019. Recuperato il 29 dicembre 2020.

  2. Statista. “Giappone: Passeggeri dei terminal dell’aeroporto di Narita 2019.” Recuperato il 29 dicembre 2020.

  3. Japan-Guide. “Aeroporto internazionale di Kansai (KIX)”. Retrieved December 30, 2020.

  4. Earth.Esa.Int. “Aeroporto internazionale di Kansai e Kobe (baia di Osaka, Giappone”. Recuperato il 30 dicembre 2020.

  5. Straits Times. “Osaka’s sinking Kansai Airport to raise runway after last year’s flooding by Typhoon Jebi.” February 1, 2019. Retrieved December 30, 2020.

  6. Kansai Airport. “Kansai International Airport.” Retrieved December 30, 2020.

  7. Centrair.JP. “Centrair Group News.” Retrieved December 30, 2020.

  8. New Chitose Airport. “Total Number of Doemestic/International Passengers since the opening of New Chitose Airport.” Retrieved December 30, 2020.

  9. Live Japan. “Sendai International Airport.” Retrieved December 30, 2020.

  10. World Guides. “Nagasaki Airport Information: Nagasaki, Kyushu, Japan.” Retrieved December 30, 2020.

  11. Centre for Aviation. “Fukuoka Airport: rapid international growth driven by LCCs.” September 29, 2018.

  12. Anna.aero. “Okinawa Airport is Japan’s sixth busiest airport.” May 7, 2017.

  13. Kansai-Airports. “Osaka International Airport.” Retrieved December 30, 2020.

  14. KOJ Airport. “Flight Information.” Retrieved December 30, 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *