Menu Chiudi

I piccioni portano malattie? Toccarli è pericoloso?

I piccioni sono spesso portatori di malattie ed è possibile contrarre una malattia toccandone uno.

Tuttavia, a meno che non maneggi regolarmente i piccioni, è improbabile che tu possa entrare in contatto diretto con uno di loro.

Le malattie dei piccioni

Si stima che i piccioni stessi portino fino a 60 varietà di agenti patogeni, sebbene la grande maggioranza di essi non causi danni all’uomo.

Siccome la maggior parte di noi non ha alcun contatto fisico con i piccioni, come toccare, questi entrano nel nostro corpo in altri modi.

che suono fa un piccione

I piccioni trasmettono agenti patogeni solitamente attraverso i loro escrementi. Questi escrementi si seccano, si sbriciolano e diventano polvere. Questa polvere può essere inalata attraverso il naso o la bocca o ingerita con il cibo.

Alcune malattie comuni che possono essere trasmesse all’uomo dai piccioni includono:

Polmone del piccione

Gli appassionati di piccioni e di corse, d’altra parte, hanno una grande esposizione alla polmonite da ipersensibilità, altrimenti nota come Polmone del Piccione (o Uccello).

Con il contatto costante, inalano proteine aviarie dalle piume e dagli escrementi.

Uno studio ha affermato che il 31% di questi hobbisti britannici aveva il polmone del Pigeon Fanciers.

Induce sintomi simili all’influenza, come tosse secca, dolori alle ossa, mancanza di respiro e febbre. È curabile, ma se trascurata può diventare fatale.

Encefalite di San Luigi

L’encefalite di San Luigi non si prende per contatto diretto con i piccioni, ma dalle zanzare che si sono nutrite di loro e poi sugli esseri umani.

Crea un’infiammazione del sistema nervoso. I sintomi sono sonnolenza, febbre e mal di testa. Può essere pericolosa o addirittura fatale per le persone oltre i 60 anni.

Histoplasmosi

L’istoplasmosi è una malattia respiratoria che è causata da un fungo negli escrementi dei piccioni.

Candidiasi

La candidiasi è un’altra malattia respiratoria che colpisce i polmoni, la bocca e la pelle. Le donne sono inclini ad avere più problemi degli uomini.

E.Coli

E.Coli è probabilmente la malattia più comune di cui la gente ha sentito parlare e una delle più pericolose. Passa dai piccioni agli esseri umani attraverso gli escrementi bagnati nel cibo o nell’acqua potabile.

Salmonellosi

La salmonellosi è ciò che chiameremmo intossicazione alimentare. Le particelle degli escrementi secchi vengono ingerite con il cibo.

Criptococcosi

La criptococcosi è un fungo che si trova negli escrementi di piccione sia umidi che secchi. Entra nel corpo attraverso i polmoni e si diffonde.

Ne risultano ulcere, acne ed eruzioni cutanee. È molto raramente grave se non viene trattata, ma può essere fatale per coloro che hanno un sistema immunitario molto debole.

Come i gestori di uccelli possono proteggersi

Gli “allevatori di piccioni”, cioè quelli che vengono abitualmente a contatto con gli escrementi dei piccioni, possono essere vittime di questa malattia. coloro che vengono abitualmente in contatto con i piccioni dovrebbero prendere precauzioni quando visitano un pollaio.

Il regolare spazzamento e la pulizia generale degli escrementi è un must come misura preventiva.

Si consiglia anche di coprirsi.

Piccione selvatico che si nutre a mano

Indossare tute da lavoro o tute da lavoro, maschere facciali, guanti e berretti diminuirà le possibilità di inalare la polvere infetta degli escrementi e le proteine delle piume.

Ci sono disinfettanti fabbricati che puoi acquistare per un livello extra di pulizia.

Come tenere lontani i piccioni

Se vivi in una zona dove ci sono molti piccioni ci sono numerosi diversi deterrenti per piccioni e metodi che puoi prendere per evitare che affliggano te e la tua proprietà.

punte per uccelli

Questi sono solo alcuni:

  • Punte: in acciaio o in plastica possono essere posizionate su possibili posatoi o siti di nidificazione.
  • Maglia o rete: per coprire tutte le aperture dove potrebbero nidificare o appollaiarsi.
  • Decoys: repliche di gufi e falchi.
  • Copri-camini: progettati per adattarsi sopra i comignoli, ma ancora permettendo al fumo di fluire.
  • Audio: creatori di suoni per spaventarli.
  • Visivi: immagini luminose lampeggianti o lampeggianti.

In conclusione

È molto improbabile che dare da mangiare agli uccelli in Trafalgar Square o in qualsiasi altra piazza nota in tutto il mondo dove i piccioni si riuniscono, possa portare al trasferimento di una delle malattie sopra menzionate.

I piccioni sono timidi con le persone e fanno del loro meglio per evitarle. Un momento sono ai tuoi piedi a beccare allegramente i semi, quello dopo sono in aria, troppo lontani per essere toccati.

I piccioni sono veloci e possono fare acrobazie aeree. Tendono a volare lontano, non verso le persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *