Menu Chiudi

I pro e i contro dell’essere un insegnante

I pro e i contro dell’essere un insegnante diventano leggermente diversi per gli insegnanti ESL (English as a Second Language) online. Anche se la descrizione del lavoro è ancora più o meno la stessa, il tuo approccio verso la professione di insegnante può cambiare.

Uno dei migliori pro del diventare un insegnante ESL di lingua inglese sono le opportunità di lavoro disponibili su internet. Anche i requisiti per ottenere questi lavori sono leggermente diversi. Per le grandi scuole di lingua online come VIPKID, non è necessario avere anni di esperienza per candidarsi a un posto di insegnante. Il sito richiede che tu abbia i seguenti requisiti;

  • una laurea
  • un anno o un’esperienza di insegnamento o simile
  • fluenza in inglese

Altri vantaggi di diventare un insegnante di inglese online su VIPKID sono;

  • Non devi trovare il tuo materiale didattico – VIPKID ti fornisce il suo materiale didattico, il che significa che non devi passare ore a cercare contenuti autentici da insegnare. Per me, questo è un grande vantaggio di diventare un insegnante VIPKID. Invece di passare il tempo a cercare materiale, puoi usare quelle ore per pianificare lezioni interessanti.
  • Gli studenti sono più facili da trovare – Una delle cose più difficili per un insegnante online è trovare studenti; VIPKID, invece, ha più di 500.000 studenti sulla sua piattaforma. Finché il tuo rendimento come insegnante è buono, non devi preoccuparti di trovare lavori di insegnamento.
  • Puoi pianificare lezioni creative – A differenza di un lavoro scolastico regolare dove devi seguire un piano di lezioni approvato dalla scuola, VIPKID ti permette di pianificare le tue lezioni. Puoi usare strumenti didattici creativi, come giochi, attività e quiz per insegnare ai tuoi studenti. L’unico requisito è che il tuo piano deve essere pertinente al materiale che il sito ti fornisce.
  • Decidi tu il tuo orario di lavoro – Questo è un grande vantaggio soprattutto se stai facendo più lavori. Puoi scegliere il tuo orario di lavoro e insegnare da qualsiasi luogo.

Questi vantaggi aggiungono un elemento di divertimento e creatività al processo di insegnamento, ed è per questo che VIPKID ha più di 60.000 insegnanti sulla sua piattaforma.

Come ogni altra professione, essere un insegnante ha una serie di vantaggi e svantaggi. Che tu abbia appena iniziato o che tu insegni da un bel po’, è importante riflettere sui pro e i contro dell’essere insegnante. Ti dà una prospettiva sul lavoro, e puoi usarla per abbracciare gli aspetti positivi dell’insegnamento e limitare quelli negativi.

In questo articolo, discuteremo tutti i comuni pro e contro dell’insegnamento. Questo sarà particolarmente utile per coloro che stanno pensando di diventare insegnanti. Quindi, se stai pensando di farlo, continua a leggere.

Pro dell’essere un insegnante

pros e contro dei corsi online

Lunghe vacanze estive

Sia gli studenti che gli insegnanti di classe si riposano da un anno scolastico durante l’intera estate o almeno per i due mesi estivi. Allo stesso tempo, in molti casi, gli insegnanti continuano a ricevere il loro stipendio durante le vacanze o almeno hanno la possibilità di aumentare il loro stipendio invece di riceverlo in estate. Gli insegnanti possono prendere un lavoro estivo o viaggiare o lavorare su progetti di passione. La maggior parte delle carriere non danno questo tempo extra.

Buone ore di lavoro

Oltre al lungo riposo estivo, gli insegnanti a volte lavorano solo fino al pomeriggio, a seconda del loro curriculum e del numero di lezioni, e anche questo appartiene ai vantaggi di essere un insegnante. Naturalmente, se insegni inglese online, il tuo orario potrebbe essere un po’ diverso, ma in definitiva molto più flessibile.

Sentimento di realizzazione

Per qualsiasi lavoro, è importante che tu veda i risultati di ciò che hai fatto. E quando si tratta di insegnare, vedi costantemente i risultati dei tuoi studenti mentre acquisiscono nuove conoscenze e avanzano nella materia. Non è una sensazione fantastica?

Opportunità di influenzare

Come insegnante, hai sempre l’opportunità di cambiare il futuro dell’istruzione. Ad un certo punto, agli insegnanti esperti viene chiesto di fare da mentore ai nuovi membri del personale. In questo modo, puoi condividere la tua esperienza e conoscenza.

Possibilità di lavorare da casa

Gli insegnanti possono dare lezioni individuali sia su Skype che personalmente agli studenti in homeschooling. Inoltre, l’insegnamento individuale estende il “target audience” dell’insegnante, il che significa che possono insegnare non solo ai bambini ma anche agli adulti e ottenere un reddito extra. Insegnare online da casa può essere una grande esperienza sia per gli insegnanti in pensione che per gli insegnanti che cercano percorsi di carriera alternativi al di fuori della classe.

Diventare un modello di ruolo

I tuoi studenti ti ascoltano e ti guardano per consigli e guida, che è anche un innegabile vantaggio di essere un insegnante.

È semplicemente divertente

Internet è ormai pieno di vari giochi coinvolgenti in classe e applicazioni didattiche che insegnano e divertono allo stesso tempo.

Opportunità di lavorare all’estero

C’è una serie di programmi speciali per gli insegnanti, specialmente per gli insegnanti di lingue straniere, che permettono loro di trasferirsi all’estero e insegnare a studenti stranieri per uno stipendio decente. Per esempio, c’è una grande richiesta di insegnanti di inglese in Cina, Giappone e Corea del Sud. Insegnare all’estero potrebbe essere un’esperienza entusiasmante.

Consigli dell’essere insegnante

svantaggio dei corsi online

Mancanza di cooperazione con i genitori

Purtroppo, alcuni genitori sono riluttanti ad aiutare i loro figli a migliorare il loro rendimento a scuola, perché a volte solo l’aiuto dell’insegnante non è sufficiente. Ancora peggio, alcuni genitori possono addirittura incolparti per gli scarsi voti dei loro figli o chiederti di cambiare quei voti.

Mancanza di cooperazione con l’amministrazione

A volte all’amministrazione potrebbe non piacere il tuo stile di insegnamento e potresti avere dei conflitti.

Studenti problematici

Purtroppo, ci sono sempre un paio di questi studenti in ogni classe. Non rispettano l’insegnante o i loro compagni di classe, causando così problemi che possono interferire con il processo di insegnamento. È difficile raggiungere gli studenti che hanno un’avversione per l’apprendimento e può essere fastidioso da gestire.

Ricompiti a casa

A volte gli insegnanti devono portare il loro lavoro a casa e correggere gli errori degli studenti nei loro libri di lavoro. Questo lavoro può essere piuttosto tedioso e noioso a volte. Inoltre, gli insegnanti devono pianificare e preparare i loro prossimi piani di lezione, o suggerimenti di scrittura che possono anche essere considerati compiti a casa.

Essere un modello di ruolo

Sì, questo appartiene sia ai pro che ai contro dell’essere un insegnante. Siamo tutti esseri umani e facciamo errori. Ma se i tuoi studenti ti vedono fare un errore, potrebbero non perdonarti, perché potresti non soddisfare più le loro aspettative. Questo è un contro dell’essere un insegnante solo a causa della sua responsabilità e pressione aggiuntiva. La maggior parte degli insegnanti lo vede come un pro, però.

Test standardizzati

L’enfasi sui test standardizzati è cambiata negli ultimi anni. Gli insegnanti sono spesso valutati in base ai punteggi dei test. Se i tuoi studenti ottengono un buon punteggio, sei un grande insegnante. Se non superano i test, sei un cattivo insegnante. Questa dinamica di revisione in bianco e nero può essere frustrante, a seconda di dove si insegna.

Tanto stress

Ogni giorno gli insegnanti hanno a che fare con molte persone: studenti, genitori, amministrazione, altri insegnanti, ecc. Può essere abbastanza stressante perché tutte le persone sono diverse e hanno diversi punti di vista sull’educazione.

Consumo di tempo

Ci sono sicuramente molti pro e contro dell’insegnamento ma uno dei maggiori contro deve essere il tempo che si deve dedicare al proprio lavoro. Come ogni insegnante sa, insegnare non è solo prendere una classe, tenere la lezione e fare un test; richiede duro lavoro e impegno. Il tuo lavoro inizia ben prima della lezione e continua anche dopo la sua fine. Devi dedicare il tempo necessario a trovare il materiale giusto e autentico e poi pianificare le tue lezioni.

La pianificazione delle lezioni non è un compito facile; ci sono così tanti fattori che devono essere presi in considerazione. Devi decidere quale stile di insegnamento usare, che tipo di attività devono essere incluse e pensare a modi per mantenere la lezione interessante ed efficace. Poi ci sono i compiti a casa e i test, che devono essere assegnati e controllati regolarmente per vedere se gli studenti stanno facendo progressi e raggiungendo gli obiettivi di apprendimento che hai fissato per loro.

Per un insegnante online, la pianificazione della lezione è ancora più difficile. Ogni studente a cui insegni è diverso; il loro stile di apprendimento e lo scopo dell’apprendimento non sono gli stessi. Pertanto, non si può usare lo stesso metodo di insegnamento e lo stesso piano di lezione per ogni studente. Se fai tre lezioni diverse in una settimana, allora significa tre piani di lezione diversi. Questo potrebbe portarti via molto tempo e potrebbe diventare un problema, specialmente se hai un lavoro giornaliero.

Quindi, per diventare un insegnante devi essere pronto a lavorare sodo!

Si può fare l’insegnante?

Sta a te decidere. Può dipendere dalla scuola, dalla materia e da altri fattori. Tuttavia, puoi organizzare il tuo processo di lavoro nel modo più conveniente. Per esempio, per evitare la burocrazia delle scuole, puoi diventare un insegnante privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *