Menu Chiudi

Il mio coniuge si è dichiarato bisessuale. Ecco perché il nostro legame è più forte che mai

circle

Avevo circa 20 anni e vivevo a Londra quando ho incontrato Tom. Ricordo ancora la prima volta che l’ho visto, in un bar che frequentavo: muscoli incredibili, mascella cesellata, abbronzato e all’aperto. Era un tipo senza fronzoli, in jeans e maglietta, che sembrava completamente a suo agio con se stesso.

Avevo da poco concluso una relazione a lungo termine e stavo pensando di giocare un po’ sul campo, ma l’incontro con Tom ha subito messo fine a tutto questo. C’era questo pezzo d’uomo australiano meravigliosamente bello e dall’aspetto duro e, quando si aggiunge il senso dell’umorismo e la creatività che trasudava da lui non appena abbiamo iniziato a parlare, sapevo di aver incontrato qualcuno di speciale. Inutile dire che non ho esitato a dire di sì quando mi ha chiesto di uscire.

I nostri primi appuntamenti sono stati una macchia di risate isteriche e grande sesso. Non potevo credere alla mia fortuna. Tom era sensibile e premuroso, spiritoso e affettuoso. Amavamo gli stessi film e spettacoli televisivi, e avevamo ambizioni simili. Lui aveva sempre voluto dirigere una piccola compagnia teatrale, e anch’io. Entrambi volevamo possedere un grande pezzo di terra un giorno e gestire una fattoria per hobby. Sembrava un’accoppiata perfetta. Era quasi troppo bello per essere vero!

Ma un anno dopo, mi sono resa conto che Tom non era così perfetto come l’avevo descritto. Uno dei miei migliori amici era un uomo di nome Lee, che non era particolarmente appariscente sulla sua sessualità, ma parlava sempre apertamente del suo partner e della loro vita insieme. Tom era affascinante con Lee di persona. Tuttavia, in privato, sembrava giudicare e faceva piccole battute su di lui. Ho affrontato Tom su questo, ma lui ha giurato di non essere omofobico; ha detto che semplicemente non vedeva il bisogno che Lee parlasse della sua vita privata.

Ho cercato di non giudicare Tom duramente per essersi sentito così. Era cresciuto in una piccola città di campagna dalla mentalità chiusa. Ero curioso di saperne di più sull’educazione di Tom, così, quando ha proposto di passare un anno insieme in Australia, ho colto l’occasione al volo. Siamo andati nella sua città natale nel 2005 e non riuscivo a capacitarmi del caloroso benvenuto che mi hanno dato i suoi amici e la sua famiglia; erano il mio genere di persone e questo ha davvero cementato i miei sentimenti per Tom.

Verso la fine del nostro soggiorno, Tom mi ha sorpreso organizzando un weekend per noi due nella casa al mare di un suo amico. La nostra ultima sera lì, mi ha chiesto di andare a fare una passeggiata sulla spiaggia al tramonto. Era perfetto; il suono dell’oceano, il tramonto vibrante, e semplicemente stare lì, mano nella mano, con questo bellissimo uomo. E appena prima che i raggi del sole sparissero sotto l’orizzonte, Tom ha preso un anello solitario di diamanti dalla sua tasca e mi ha chiesto di sposarlo. Non credo di essere mai stata così felice come quella notte.

Fall in Love

Nel 2007 ci siamo sposati, in Inghilterra, e presto sono arrivati due figli. Siamo rimasti nel Regno Unito per alcuni anni a causa di impegni di lavoro, e le cose non erano sempre facili. A Tom mancava l’Australia e le nostre vite sociali si scontravano un po’. Mi chiedeva di non cercare di includerlo quando uscivo con alcuni amici che lui trovava “troppo”. Ho notato che di solito erano i miei amici gay, ma lui non si è mai lamentato del fatto che passassi del tempo con loro, quindi non mi sembrava di poter dire nulla in proposito.

Nel 2015, siamo tornati definitivamente nella città natale di Tom in Australia. La sua cerchia originale di amici ci aspettava a braccia aperte. Erano un grande gruppo, e molti di loro avevano figli di età simile alla nostra. Le nostre giornate erano piene di feste, barbecue e vacanze con la banda. Era perfetto.

Ad una di queste feste, poco prima del Natale 2016, c’è stato un arrivo in ritardo. Quando quest’uomo entrò – estremamente bello, alto e snello, con i capelli molto scuri e un’aria un po’ da cattivo ragazzo – la faccia di Tom impallidì. Tutti gli altri lo salutarono calorosamente, ma Tom fece tutto il possibile per evitare l’uomo, il cui nome ho presto appreso essere Mike. Mentre tornavamo a casa quella sera, chiesi a Tom di lui. Mi respinse un po’, dicendomi che aveva conosciuto Mike da adolescente e che non si era mai fidato di lui perché era “coinvolto in cose losche”.

Mike mi sembrava perfettamente rispettabile e piacevole – l’aspetto da cattivo ragazzo poteva essere spiegato dal fatto che lavorava in città, aveva un abbigliamento elegante ed era single. Forse era solo un po’ donnaiolo o qualcosa del genere?

Ancora, non ho insistito. Ma continuammo a imbatterci in Mike in vari incontri, e Tom si sforzava sempre di evitarlo. Ho visto Mike fare ripetuti sforzi per impegnarsi con Tom, ma il massimo che Tom dava in cambio erano risposte di una sola parola prima di allontanarsi da lui. Anche altre persone notarono questo comportamento. Un amico mi chiese perché a Tom non piaceva Mike. La verità era che non ne avevo idea.

Gli amici brindano ai bicchieri di vino al barbecue, il marito è uscito alla bisessuale

Una sera, alcuni di noi avevano bevuto un bel po’ di vino e si stavano divertendo molto quando è arrivato Mike. Tom è stato del tutto scortese con lui e ha insistito che ce ne andassimo. Quando siamo tornati a casa, ho accusato Tom di essere geloso di Mike perché era bello e affascinante – era tutto quello che potevo pensare per spiegare il suo comportamento. Gli dissi che anche tutti gli altri avevano notato che era stato terribile con Mike, e che questo li metteva a disagio.

Anche se riusciva a malapena a far uscire le parole, fu allora che Tom ammise finalmente che aveva “avuto una storia” con Mike quando avevano entrambi circa 20 anni. Era come se stesse confessando un omicidio, anche se quello che stava descrivendo non era altro che un bacio prolungato (e piuttosto appassionato). Disse che non era andato oltre e che da allora aveva odiato quella parte di sé.

Poi Tom ammise che non era “completamente gay”, ma che era bisessuale.

Era così imbarazzato e sconvolto che iniziò a tremare. Non capivo perché fosse così sconvolto per un bacio! Ma ero anche un po’ preoccupato. Il fatto che fosse attratto dagli uomini significava che avrebbe voluto esplorare quel lato di sé? Gli piaceva ancora Mike?

Come abbiamo parlato fino a tarda notte, Tom mi ha spiegato che, dove è cresciuto, essere gay era qualcosa che – per dirla in modo gentile – non era visto di buon occhio. Quando aveva 15 anni, un ragazzo effeminato della sua classe aveva addirittura lasciato la scuola a causa di un violento bullismo.

L’idea di essere gay era così ripugnante per Tom che si era convinto di essere il più etero degli etero. Vivendo nella paura di essere smascherato, aveva coltivato un personaggio iper-maschile – lo stesso che mi aveva attratto di lui in primo luogo – per compensare un piccolo bacio.

Mi si spezzava il cuore che Tom avesse sentito il bisogno di fingere questa versione di sé per così tanto tempo.

Uomo tiene la testa tra le mani mentre piange, il marito si è dichiarato bisessuale

Ha detto che era preoccupato che lo avrei lasciato se l’avessi mai scoperto. Ma avevamo avuto una vita sentimentale fantastica per tutti questi anni, gli ho detto. Il suo essere attratto sia dagli uomini che dalle donne non era un problema per me, purché non lo fosse per lui. Ha detto che non aveva alcun desiderio di porre fine al nostro matrimonio e mi ha rassicurato che ero io quella con cui voleva stare.

Ero preoccupata che potesse sentirsi in seguito di non aver potuto esplorare pienamente la sua attrazione per gli uomini, ma era sicuro del fatto che aveva scelto di passare la sua vita con me e questo significava essere fedele, indipendentemente dalla sua sessualità.

Nei sette anni da quando Tom si è dichiarato a me, si è aperto molto e abbiamo anche discusso su quali tipi di uomini troviamo entrambi attraenti (io sono più per Tom Hardy, mentre lui è un tipo da Bill Hader). L’abbiamo detto anche ad alcuni dei nostri amici più stretti e, nel complesso, Tom dice di sentirsi molto più felice con se stesso. Si è anche scusato con Mike per essere stato scortese, ma Mike gli ha detto di non essere sciocco. È stato molto tempo fa, ha detto, e ha capito completamente le preoccupazioni di Tom.

Vedo che un peso è stato tolto dal petto di Tom e la nostra vita insieme è migliore che mai perché non ci sono più segreti tra noi. Dopo aver lasciato andare l’odio per se stesso, Tom dice che sente che il suo mondo è molto più colorato e bello. E, in definitiva, un Tom più felice ha significato una me più felice. E per saperne di più su come mantenere un matrimonio sano e felice, controlla i 50 migliori consigli matrimoniali di tutti i tempi.

Per scoprire altri incredibili segreti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per seguirci su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *