Menu Chiudi

Le Posadas in Messico | Tradizione messicana

Questa tradizione messicana ha luogo durante il mese di dicembre. Se non sei messicano, potrebbe essere il caso che tu non abbia mai sentito parlare prima di questa celebrazione, ma non preoccuparti, ti spiegherò tutto quello che devi sapere su questa tradizione.

PIÑATA

Origine delle Posadas

Questa tradizione è di origine religiosa, perché è una rappresentazione di quando Maria e Giuseppe cercavano un posto dove passare la notte per la nascita di Gesù.

Quando si celebrano le Posadas?

Le “posadas” si celebrano dal 16 al 24 dicembre; in totale abbiamo 9 “posadas” e si inizia la notte del 16 dicembre e si finisce la notte del 24 dicembre, poco prima del giorno di Natale.

Questo potrebbe essere interessante per te: Dia de los Muertos in Messico

Dove si festeggia?

Questa celebrazione ha luogo in tutto il paese, e naturalmente in qualsiasi altra parte del mondo dove ci sono almeno alcuni messicani.

La tradizione consiste nel fatto che la gente di ogni quartiere si organizza e decide chi sarà responsabile di ricevere nella propria casa 1 delle 9 ‘posadas’; quella casa sarà incaricata di organizzare e ricevere tutte le persone per la celebrazione.

pedir-posada-mexico

Il significato di chiedere la posada

“Chiedere la posada”: la prima cosa da fare in questa festa è “chiedere la posada”. Questo consiste nel seguente: tutte le persone che partecipano alla festa devono dividersi in 2 gruppi: il primo resterà all’interno della casa responsabile della ‘posada’, e il resto delle persone saranno i ‘peregrini’ (pellegrini).

I ‘peregrini’ devono camminare per le strade del quartiere, portando candele e cantando (è molto comune che le persone che sono davanti a questo gruppo abbiano costumi di Giuseppe e Maria, nel caso non siano vestiti così, porteranno piccole figure di Maria e Giuseppe).

Dopo aver camminato per il quartiere, i ‘peregrini’ arrivano finalmente alla loro destinazione – la casa che organizza la ‘posada’. Dopo aver bussato alcune volte alla porta, i ‘peregrini’ e le persone all’interno della casa inizieranno a cantare una canzone tipica che fa così:

In nome del cielo
chiedo alloggio a te,
perché non può camminare,
la mia amata moglie…

Dopo alcuni rifiuti delle persone nella casa, finalmente permetteranno ai ‘peregrini’ di entrare e la festa potrà iniziare.

Entra, santo pellegrino, ricevi questo piccolo luogo, perché anche se questa dimora è povera, io la offro con tutto il mio cuore.

Puoi controllare l’intera canzone qui.

Cibi e bevande tipiche

Finalmente, i “peregrinos” hanno trovato un posto dove passare la notte, e ora è il momento di festeggiare. Durante le “posadas” ci sono piatti e bevande tipiche; troverete il tradizionale “ponche”, una bevanda calda che è fatta di frutta come: mele, arance, limone, tejocote, prugne e guava. Inoltre si può bere il tipico caffè o una tazza di cioccolata calda, e si può mangiare naturalmente il pane tradizionale che si chiama “buñuelo”.

Piñata

Come in molte feste messicane, abbiamo la tradizione di rompere una piñata. La pignatta tradizionale delle “posadas” è una figura asferica di argilla decorata con carte colorate, deve avere 7 picchi, ogni picco rappresenta un peccato capitale.

I bambini e gli adulti devono avere gli occhi coperti e devono colpire la pignatta per romperla. L’obiettivo è quello di vincere ciò che si trova all’interno della piñata (caramelle, frutta e a volte soldi).

Rompiendo la piñata

Cos’è un ‘Aguinaldo’ nelle Posadas?

Al termine di ogni ‘posada’, ogni partecipante riceve qualcosa chiamato “aguinaldo”. Che in realtà è un piccolo sacchetto pieno di caramelle o frutta, e questo viene dato per ringraziare ogni persona per la sua partecipazione alla “posada”.

Dulces artesanales, México

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *