Menu Chiudi

Mulini alimentari

Mulino alimentare che mostra schermi intercambiabili

Mulino alimentare che mostra schermi intercambiabili. Cymbella / wikimedia / 2010 / CC BY 3.0

Un mulino per alimenti è uno strumento che si usa per ridurre in purea e filtrare cibi morbidi o già cotti. Ci sono sia modelli manuali che elettrici disponibili.

I mulini per alimenti sono particolarmente popolari tra gli inscatolatori domestici al momento dell’inscatolamento. Anche se i mulini sono usati solo in quel periodo dell’anno, gli inscatolatori dicono che salvano così tanto lavoro che si sono guadagnati il loro mantenimento solo per quello.

Caratteristiche del mulino

I mulini sono dotati di dischi intercambiabili, a volte chiamati “schermi”, ognuno con diversi tipi e dimensioni di fori. Alcuni, per esempio, sono dotati di dischi speciali per le bacche, i cui semi possono facilmente rovinare gli schermi sbagliati. Alcuni modelli permettono di acquistare ulteriori dischi speciali.

Un mulino manuale ha una manovella. Il cibo messo dentro viene girato contro il disco mentre viene spinto attraverso i fori in esso.

Ci sono due diversi tipi di modelli manuali:

  • Un tipo può essere come una ciotola con uno schermo sul fondo. Una maniglia fa girare una paletta all’interno della ciotola che spinge il cibo verso il basso attraverso i fori. Questo tipo è pensato per essere messo sopra un recipiente come una ciotola per ricevere il cibo lavorato che cade giù attraverso i fori;
  • Un altro tipo è come un tritacarne e si attacca al bordo di una superficie di lavoro: il cibo va nella parte superiore, una vite lo tira giù nel dispositivo e lo spinge lateralmente fuori attraverso lo schermo.

Quanto è buona la qualità del tritacarne che dovresti pagare dipende da quanto spesso pensi di usarlo. Il prezzo varia in base a:

  • il materiale di cui è fatto il mulino – acciaio inossidabile, plastica, alluminio ricoperto di cromo, ecc;
  • la capacità;
  • se il mulino è dotato di dischi intercambiabili e se sì, quanti;
  • se il mulino ha una “barra di filo” che spazzola attraverso il fondo per eliminare i residui di cibo accumulati che potrebbero bloccare i fori del vaglio;
  • se il mulino ha una vite di regolazione della tensione o una manopola sul fondo per regolare la tensione che determina quanto la paletta è vicina al disco.

Si possono ottenere mulini molto piccoli progettati per fare porzioni di cibo per bambini; sono chiamati “mulini per alimenti per bambini”.

Si possono acquistare accessori per mulini per alcuni robot da cucina.

Molti pensano che un mulino faccia tutto quello che fa uno schiacciapatate, e anche di più, rendendolo uno strumento più versatile che probabilmente verrà usato più spesso. Eppure, molti macinini languono nel retro degli armadi.

Un chinois farà una purea più fine.

Alcuni, ma non tutti quelli elettrici, hanno un interruttore di inversione per aiutare a rimuovere il cibo bloccato.

Filtro elettrico di Moulinex, Francia. 1970

Filtro elettrico di Moulinex, Francia. 1970s. © CooksInfo / 2002

Alcuni robot da cucina elettrici sono progettati proprio per un solo tipo di cibo. Qui c’è una recensione di un mulino progettato principalmente solo per macinare i pomodori in salsa per l’inscatolamento domestico (il link si apre sul nostro sito dedicato all’inscatolamento domestico.)

Problemi con i mulini per alimenti

  • Il cibo in lavorazione deve essere relativamente morbido – attenzione ai noccioli duri in alcune uve, e al cibo che è stato congelato e non è completamente scongelato. Gli elementi duri possono danneggiare permanentemente i vostri schermi;
  • I pezzi di cibo devono essere abbastanza piccoli in modo che possano essere catturati dal disco che gira;
  • La buccia rimarrà intrappolata e intaserà il disco;
  • Il cibo può essere semplicemente spinto all’interno del mulino invece di passarci attraverso (alcuni mulini hanno una lama fissa che impedisce al cibo di girare semplicemente all’interno);
  • I fori si otturano facilmente, il che significa che dovete costantemente fermarvi e raschiarli. Con quelli di maggiore capacità, non devi farlo così spesso;
  • Tutto ciò che passa attraverso un mulino per alimenti esce più o meno uniformemente liscio. Non aspettatevi di poter avere alcun tipo di consistenza grossolana o irregolare, anche se desiderabile;
  • I pomodori crudi sono difficili da spingere attraverso.

Usi

  • Può filtrare i semi e la pelle da oggetti come pomodori e peperoncini passati, dalle bacche per marmellate senza semi;
  • Può essere usato per fare burri di frutta;
  • Puréeing verdure per zuppe, gazpacho;
  • A molte persone piace la qualità del purè di patate fatto da essere premuto attraverso un mulino alimentare. Qualche giro dovrebbe far passare una patata.

Pulizia

Alcuni pensano che un mulino sia più facile da pulire di un robot da cucina. Basta far scorrere l’acqua, e forse usare una spazzola per lavare i piatti se ne hai una.

Quelli in alluminio ricoperti di cromo non possono passare in lavastoviglie; quelli in plastica e in acciaio inossidabile sì.

Cooking Tips

Se il cibo si blocca o gira e basta, prova a invertire la direzione, o se questo non funziona, usa una spatola di gomma per pulire il tutto. Puoi far passare gli scarti una seconda volta per cercare di ottenerne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *