Menu Chiudi

Olio di cocco per il lettino abbronzante per ottenere una splendida abbronzatura

L’olio di cocco è uno degli ingredienti più disponibili nella vostra cucina. È ricco di eccellenti proprietà medicinali che non solo fanno bene alla salute, ma anche alla pelle. Alcune persone suggeriscono anche di usare l’olio di cocco per il lettino abbronzante.

Se pensi che i lettini abbronzanti siano più sicuri della luce del sole, ti sbagli. Potresti sviluppare un melanoma o un cancro alla pelle se usi frequentemente i lettini abbronzanti senza alcuna protezione.

Utilizzare l’olio di cocco sulla pelle prima di entrare in un lettino abbronzante può essere benefico per la tua pelle in molti modi. Non ha sostanze chimiche nocive, quindi puoi usarlo senza preoccuparti della tua pelle.

Ecco alcune valide ragioni per cui devi usare l’olio di cocco per il lettino abbronzante.

olio di cocco per lettino abbronzante

olio di cocco per lettino abbronzante

Perché usare l’olio di cocco per il lettino abbronzante?

Coconut Oil is Chemical Free.

Commercial sunscreens, sunblocks, as well as tanning oils, have chemicals like paraben and solvents.

While the SPF in these sunscreens can protect your skin, these harsh chemicals may have some side effects.

If you have sensitive skin, the situation may get worse after applying sunscreens or tanning oils.

Coconut oil is 100% natural and does not contain any harmful chemicals; hence it’s entirely safe to use.

Read More: 13 Best Essential Oils for Skin Glow

It Nourishes Your Skin.

Unlike many tanning oils, coconut oil nourishes your skin while giving you the perfect bronze.

It comes with natural fatty acids that secure the moisture and hydration of your skin.

Spending so many hours in the tanning bed may make your skin dry and wrinkled. L’olio di cocco vi fornirà l’aspetto baciato dal sole senza rendere la vostra pelle secca.

Oltre agli acidi grassi, l’olio di cocco contiene anche la vitamina E che nutre la vostra pelle e assicura che la struttura della vostra pelle non soffra.

Leggi di più: Olio di cocco per le rughe: 20 rimedi casalinghi efficaci

L’olio di cocco ti protegge dai raggi nocivi.

Mentre molti saloni commerciali affermano che i loro lettini abbronzanti sono i più sicuri, pensaci due volte prima di cadere nella trappola.

Come abbiamo detto prima, c’è stato uno studio che ha dimostrato che un lettino abbronzante potrebbe causare il melanoma, non devi entrarci senza alcuna protezione.

L’olio di cocco non solo nutre la tua pelle, ma crea anche uno strato protettivo sulla superficie della tua pelle.

Se usi l’olio da solo o lo mescoli con altri oli abbronzanti, ti aiuterà a riflettere quei raggi nocivi dalla tua pelle.

Combatte le infezioni.

Sia che tu sia sdraiato su una spiaggia o dentro un lettino abbronzante, la tua pelle viene esposta a diversi germi e microrganismi nell’ambiente.

Succede quando non ne sei nemmeno consapevole, lasciandoti con un alto rischio di infezioni.

L’olio di cocco è ben noto per le sue proprietà antimicrobiche e anti-fungine. Può combattere tutti i germi e i microbi nocivi che distruggono la tua pelle e la tua salute.

L’olio di cocco lenisce la tua pelle

L’olio di cocco può lenire la tua pelle se viene bruciata dal sole o dal lettino abbronzante.

Potresti avere un’infiammazione dovuta ai raggi nocivi, alle particelle allergiche, o anche alla polvere se il lettino abbronzante non è correttamente pulito.

L’olio di cocco può guarire l’infiammazione. Le sue proprietà antiossidanti proteggono la pelle da qualsiasi danno ossidativo e bruciante.

L’olio di cocco aiuta a ottenere un’abbronzatura più rapida

Sei stanco e annoiato di passare tanto tempo su quel soffocante lettino abbronzante per ottenere l’abbronzatura perfetta? L’olio di cocco può aiutarti in questo.

Questo olio naturale viene assorbito rapidamente dalla pelle e attiva lo strato che produce melanina sotto la superficie della tua pelle.

Quindi, strofina un po’ di olio di cocco e entra nel lettino abbronzante per ottenere l’abbronzatura desiderata più velocemente.

Leggi tutto: 6 Rimedi con l’olio di cocco per i funghi delle unghie dei piedi e come usarli

Rende la tua pelle lucida

Se la tua pelle viene esposta a quei raggi nocivi dei lettini abbronzanti, non solo svilupperai il cancro, ma diventerà anche ruvida e spenta.

Non ci si abbronza per avere una pelle spenta, vero? Allora, ecco la soluzione.

Puoi applicare l’olio di cocco per mantenere la tua pelle lucida dopo esserti abbronzato. Strofinare l’olio di cocco prima di entrare nel lettino abbronzante renderà la tua pelle più scura e lucida a lungo termine.

Leggi di più: 6 oli essenziali per la pelle danneggiata dal sole

Come usare l’olio di cocco per il lettino abbronzante

C’è una controversia sull’uso dell’olio di cocco in un lettino abbronzante. Alcuni dicono che si dovrebbe usare l’olio all’interno di un lettino abbronzante, mentre altri dicono che si dovrebbe.

Bene, quando si tratta di proteggere la tua pelle, devi usare l’olio di cocco come opzione sicura.

Alcuni centri benessere potrebbero non permetterti di usare l’olio quando stai entrando nel loro lettino abbronzante, dicendo che danneggerebbe le loro attrezzature. Ma puoi comunque usare l’olio di cocco sulla tua pelle senza danneggiare nessuno dei loro materiali.

  • Prima di entrare nel lettino abbronzante, strofina un po’ di olio di cocco solo sulle parti esposte del tuo corpo che non toccheranno la plastica all’interno del lettino.
  • Tampona l’acrilico e rimuovi le tracce di olio per il corpo quando hai finito di abbronzarti. Gli acrilici sono ora protetti e non danneggeranno nessuna attrezzatura del lettino abbronzante.
  • Dopo la doccia, metti un po’ di olio di cocco sulla tua schiena, così come su altre aree che potrebbero toccare la plastica. Puoi dire a qualcuno di strofinare l’olio sulla tua schiena.

You can use only coconut oil or make a solution with other essential oils or herb from the given options below:

Method 1:

  • Take a bowl and add 5-10 drops of each of coconut essential oil and vanilla essential oil, two tsp of each of sesame oil, walnut oil, and avocado oil in a ¼ cup of virgin coconut oil.
  • Stir well and pour this mix in an airtight jar.
  • Apply it before you’re getting into a tanning bed.

Method 2:

  • Take a ¾ cup of boiled water and place three black tea bags in it. Let them sit for a few minutes.
  • Take a blender and add a ¼ cup of each coconut oil, and lanolin oil and a ¾ cup of brewed black tea and blend them.
  • Store it in an airtight jar and apply the oil before you’re getting tanned.

Method 3:

  • Take a saucepan and pour two cups each of coconut oil and olive oil in it.
  • Gently warm the mix and pour it in a glass jar.
  • Let it cool down and apply this mixture before you get inside a tanning bed.

Bottom Line

Getting a bronzy glow on the skin isn’t difficult if you can get it right.

If you don’t want to spend time under the scorching sun, then a tanning bed is the best option for you.

While the tanning bed can do a lot of harm to your exposed skin, you may protect it by applying some coconut oil.

Coconut oil works effectively as a skin barrier and has numerous beneficial effects for the skin.

Read Next: Coconut Oil for Diaper Rash: 5 Easy Home Remedies

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *