Menu Chiudi

Parte I: Come accendere il fuoco con la selce e l’acciaio

La selce non è davvero una singola roccia, è più una famiglia di rocce sciolte a circa otto sulla scala di durezza Mohs. Cherts e flints sono multicolori, a seconda del loro contenuto chimico e variano in durezza.

Io uso il chert del Niagara perché è facile da trovare nella mia zona – diverse aree non glaciali hanno depositi di chert che sono facili da raccogliere. La selce ideale per far scoccare la scintilla ha un bordo acuto e tagliente che darà un morso all’acciaio. La selce a volte ha bisogno di essere “vestita”, o knapped con un martello o altra selce per ottenere quel bordo adeguato. Un ciottolo rotondo di selce non funzionerà fino a quando non sarà adeguatamente tagliato.

Pietre di selce che fanno scintille.

È un malinteso comune che le particelle di selce facciano la scintilla. Questo è dovuto al fatto che la persona media vede la piccola selce scura in un accendino usa e getta, e la ruota in acciaio che non si usura, mentre la selce sì. Questa non è vera pietra focaia, ma un composto di cerio e ferro che brucia quando viene graffiato.

La vera pietra focaia in sé non fa scintille. Piuttosto, l’alta pressione esercitata sull’acciaio fa sì che un piccolo ricciolo di acciaio si stacchi e prenda fuoco. Per capire perché l’acciaio si infiamma, piegate una gruccia più e più volte in un punto. Presto sarà così caldo che non potrai toccarlo. Quell’energia riscalda il metallo. Ora immaginate di mettere tutta la forza del vostro colpo verso il basso in una microscopica scaglia di metallo. Naturalmente brucia!

L’acciaio

Sono esposti utensili in acciaio.Un buon acciaio è fatto di un acciaio per utensili ad alto tenore di carbonio. Il mio preferito è il W1, un acciaio per utensili temprato ad acqua che raffreddo in olio per raggiungere la giusta durezza. Quando è temprato in olio, è abbastanza duro da resistere alla pressione della pietra focaia, tranne il piccolo pezzo che si incendia. Un acciaio trattato correttamente dovrebbe emettere migliaia di scintille, se non milioni, prima di essere perso. Certamente non si consumerà. Se l’acciaio diventa troppo caldo, deve essere nuovamente temperato prima di poter essere usato di nuovo.

Acciaio a forma di C.

La forma dell’acciaio è una preferenza personale. Gli acciai a forma di C, che hanno più o meno la forma di una lettera “C”, sono i più comuni.

acciai a forma di U.

Gli acciai a forma di U sono spesso usati da persone con mani più grandi che non possono metterle comodamente in un acciaino a C. Si usano entrambi allo stesso modo.

Il panno per la brace

Puoi fare scintille tutto il giorno senza provocare neanche un filo di fumo se non dai alle tue scintille un terreno felice e fruttuoso su cui accendere. Il miglior materiale per questo tipo di accensione è la tela di carbone, che è semplicemente una tela di lino o di cotone che è stata bruciata in un ambiente a basso contenuto di ossigeno (come la piccola lattina nell’illustrazione qui sopra). Un piccolo foro praticato nella parte superiore permette al fumo e alla pressione di fuoriuscire senza che l’ossigeno bruci completamente il panno.

Per fare la tela di carbone, confeziona una piccola lattina ermetica con toppe di lino o cotone di circa 2 pollici quadrati. Mettete il barattolo su dei carboni ardenti in un camino o in un falò e lasciatelo cuocere per almeno 20 minuti, o fino a quando il fumo si riduce dal buco che avete fatto nella parte superiore. Lasciala raffreddare completamente, e non aprirla per diverse ore o addirittura per tutta la notte – la tela prenderà fuoco e brucerà fino a diventare cenere.

Una volta che hai la tela di carbone, hai bisogno di…

Accino

Accino messo in mano all'uomo.'s hand.
Tutti sanno cos’è l’acciarino. È qualsiasi cosa che brucia se una scintilla vi si posa sopra – lanugine secca, erba secca, qualsiasi cosa. Trovare l’acciarino secco è un altro articolo a sé stante, e ci sono un sacco di posti per farlo, ma il successo dipende così tanto dal terreno in cui ti trovi che non vale la pena parlarne qui. Quello di cui vale la pena parlare è un sostituto leggero e portatile: il oakum.

Oakum è fatto di fibre di iuta, la stessa roba di cui sono fatti i sacchi di plastica. Viene normalmente pestato nelle cuciture di una barca di legno come una sorta di calafataggio primitivo. Un po’ di oakum è facilmente soffiato in un piccolo nido, che può accettare la vostra tela di carbone una volta che porta una scintilla. È disponibile on-line in molti posti; una libbra vi costerà circa $7.00 e durerà anni.

Tecnica

È abbastanza semplice, in realtà. Per prima cosa, assicuratevi che il vostro acciarino sia preparato e pronto ad accettare il vostro tessuto di carbone. Fai un nido come mostrato, e mettilo dove puoi raggiungerlo facilmente. Il vostro focolare dovrebbe essere già preparato con legna e combustibile e pronto ad accogliere l’acciarino che brucia.

Un uomo che tiene in mano una pietra focaia e un pezzo di stoffa.

Ora mettete un piccolo pezzo di stoffa per carbone sulla cima della pietra focaia come mostrato. L’obiettivo è quello di rasare una piccolissima striscia di metallo che brucerà e atterrerà sul panno. Colpendo verso il basso a circa un angolo di 30 gradi dovrebbe creare una scintilla o due, che causerà il panno a brillare di rosso dove atterrano. Questo accade spesso sul bordo del panno ed è difficile da vedere in piena luce del sole. Se una scintilla atterra sul panno di carbone, aspettare e soffiare delicatamente su di esso fino a quando si vede o una mezzaluna incandescente o niente. Se niente, torna a colpire.

Se hai un pezzo di stoffa incandescente, grande! Piegalo su se stesso e soffia delicatamente per incoraggiare la scintilla a diffondersi. Ecco la cosa meravigliosa di accendere un fuoco in questo modo – il momento migliore per farlo è con il vento, dove i fiammiferi vengono spazzati via velocemente. Infatti, più forte è il vento, più velocemente si consumerà il tuo carbone. Metti il carbone incandescente nel nido di cenere preparato e ripiegalo attentamente su se stesso. Ricordate, avete ancora bisogno di ossigeno.

L'acciarino si brucia. Perfetto. Continua a soffiare e presto - POOF! Sarai pronto ad accendere il fuoco.

Con la pratica, sarai in grado di accendere il fuoco in modo coerente e spesso più velocemente che con i metodi convenzionali, soprattutto in condizioni avverse. Se avete domande, sentitevi liberi di commentare, e risponderò al meglio che posso.

Leggi la Parte II: Fuoco dall’attrito.

Darren Bush è il proprietario e Chief Paddling Evangelist di Rutabaga, ma è anche un fabbro dilettante, tiratore di longbow, e appassionato di abilità primitive. Crede che le abilità primitive siano molto sottovalutate nella società moderna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *