Menu Chiudi

PMC

Definity (microsfere lipidiche di perflutren) è un agente di contrasto ecografico non basato sul sangue approvato dalla United States Food and Drug Administration per l’uso in pazienti con ecocardiogrammi non ottimali per migliorare la delineazione del confine endocardico del ventricolo sinistro. Le microsfere non sono rilevabili dopo 10 minuti nella maggior parte degli individui negli studi clinici né nel sangue né nell’aria espirata e le concentrazioni nel sangue diminuiscono in modo monoesponenziale con un’emivita media di 1,3 minuti. Tuttavia, il contrasto Definity potrebbe avere un’emivita più lunga di quanto suggerito e potrebbe interferire con il monitoraggio degli emboli transcraniali Doppler (TCD).

Una donna di 38 anni con ipertensione e cardiomiopatia post-partum ha presentato con deficit neurologici focali sul lato sinistro. Il punteggio iniziale del National Institutes of Health Stroke Scale (NIHSS) era 16. Ha ricevuto alteplase endovena. La risonanza magnetica del cervello ha mostrato un infarto acuto dell’arteria cerebrale media destra (MCA). L’angiogramma intracranico a risonanza magnetica era irrilevante. È stata sottoposta a ecocardiogramma transtoracico (TTE) e ha ricevuto il contrasto Definity per il rilevamento del bordo endocardico del ventricolo sinistro. Due ore dopo la TTE, è stata sottoposta a monitoraggio continuo degli emboli TCD c] che ha mostrato 535 eventi microembolici in totale nella MCA sinistra e 4 eventi microembolici in totale nella MCA destra rilevato oltre 20 min di monitoraggio, mentre lo studio della bolla TCD non ha mostrato lo shunting da destra a sinistra. Questi microemboli TCD sono stati ritenuti artefatti a causa della possibile contaminazione da contrasto Definity eseguita in precedenza. Ripetere il monitoraggio degli emboli TCD 4 ore dopo il test iniziale non ha mostrato alcun microembolo.

Un file esterno che contiene un'immagine, illustrazione, ecc. Il nome dell'oggetto è JNRP-9-284-g001.jpg

Monitoraggio emboli Doppler transcranico fatto 2 ore dopo contrasto Definity mostrando colpi embolici artificiali nella distribuzione dell’arteria cerebrale media sinistra (a e b) e arteria cerebrale media destra (c). Frecce che mostrano colpi embolici così come il numero di colpi embolici in a-c. Ripetere il monitoraggio transcranico Doppler emboli dopo 4 h (d) non mostra alcun colpo embolico (frecce)

Contrasto-aumentata ecografia è sempre più utilizzato per l’imaging cardiaco e vascolare. La somministrazione di un agente di contrasto può essere utilizzata per migliorare la qualità dell’immagine e aiuta ad ottenere informazioni che non possono essere valutate utilizzando l’ecografia standard. Contrasto-aumentata ecografia permette anche di caratterizzare la placca aterosclerotica e aiuta nella valutazione della placca ulcerazione e rottura. A nostra conoscenza, riportiamo il primo caso di contrasto Definity che causa un artefatto ritardato di monitoraggio degli emboli TCD in assenza di shunting da destra a sinistra che può indicare un tempo di washout del contrasto più lungo di quello stimato. Definity è un agente di contrasto ecografico che viene utilizzato in pazienti con ecocardiogramma subottimale per una migliore delineazione del bordo endocardico ventricolare sinistro che, a sua volta, aiuta nella valutazione accurata della forma e della funzione ventricolare sinistra. Il rilevamento accurato del bordo endocardico è anche importante per una valutazione accurata della funzione ventricolare sinistra sistolica e migliora la valutazione della frazione di eiezione ventricolare sinistra.

Il contrasto Definity all’attivazione produce una sospensione iniettabile omogenea, opaca, bianco lattea di microsfere lipidiche perflutren. Questo Definity attivato (microsfere lipidiche di perflutren) viene somministrato per iniezione endovenosa. Le microsfere lipidiche di perflutren, a loro volta, sono composte da octafluoropropano (OFP) incapsulato in un guscio lipidico esterno. Le microsfere lipidiche di perflutren presentano un’impedenza acustica inferiore a quella del sangue, e queste proprietà fisico-acustiche di Definity attivato forniscono un miglioramento del contrasto della camera ventricolare sinistra e aiutano a delineare il confine endocardico del ventricolo sinistro durante l’ecocardiografia. I principali effetti collaterali di Definity includono reazioni di ipersensibilità e gravi reazioni cardiopolmonari. Wei et al. hanno pubblicato un’analisi retrospettiva multicentrica di 78.383 dosi di contrasto somministrate in vari contesti clinici tra cui pazienti critici e hanno scoperto che il contrasto Definity ha un buon profilo di sicurezza. L’emivita media di OFP era di 1,9 minuti nei pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica, che è quasi simile ai partecipanti sani. La farmacocinetica di Definity attivato non è stata studiata in pazienti con malattie epatiche o insufficienza cardiaca congestizia. Sulla base di questo case report, è imperativo comprendere la necessità di ritardare il monitoraggio degli emboli TCD in pazienti con sospetto ictus per evitare colpi di emboli artefatti sul monitoraggio TCD, in pazienti che hanno ricevuto il contrasto di Definity per l’ecocardiogramma. Anche se l’emivita del contrasto Definity è pensato in minuti, potrebbe richiedere più tempo per essere metabolizzato soprattutto in pazienti con malattia cardiaca congestizia e malattie epatiche e polmonari.

Dichiarazione di consenso del paziente

Gli autori certificano di aver ottenuto tutti i moduli di consenso del paziente appropriati. Nel modulo i pazienti hanno dato il loro consenso affinché le loro immagini e altre informazioni cliniche siano riportate nella rivista. The patients understand that their names and initials will not be published and due efforts will be made to conceal their identity, but anonymity cannot be guaranteed.

Financial support and sponsorship

Nil.

Conflicts of interest

There are no conflicts of interest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *