Menu Chiudi

Suggerimenti per miscelare il proprio mangime per galline ovaiole

Con il prezzo di tutto in aumento, la possibilità di risparmiare ovunque sia possibile è allettante. Mi viene chiesto abbastanza spesso di miscelare il proprio mangime per le galline ovaiole invece di comprare mangime commerciale.

Non è qualcosa che faccio regolarmente. Avere un gregge abbastanza piccolo e un negozio di mangimi molto conveniente ha reso troppo facile l’acquisto di mangimi.

Suggerimenti per miscelare il proprio mangime per polli

Ma miscelando il proprio mangime, oltre a risparmiare un po’ di soldi, si sa anche esattamente cosa va nella dieta del pollo.

Scegliendo grani e ingredienti biologici e non OGM, fornisci alle tue galline una dieta sana, ma mescolare il mangime non è così facile come mettere dei grani in un secchio.

Il contenuto di nutrienti deve essere bilanciato per mantenere le galline sane e in grado di continuare a deporre uova di qualità.

L’atto di deporre le uova impone un pedaggio al corpo della gallina.

Se non vengono nutrite con abbastanza proteine e calcio, inizieranno a usare le loro riserve corporee per produrre uova, a scapito della loro salute.

  • Prima di decidere di abbandonare i mangimi commerciali, assicuratevi di fare qualche lettura e ricerca per decidere con cognizione di causa se i mangimi fatti in casa fanno al caso vostro.

Quando pensi a cosa mangiavano i polli di fattoria in passato, liberi di vagare per acri ed acri in cerca di cibo, ti rendi conto che le verdure (erbacce, erbe e trifoglio), i semi e le proteine sotto forma di vermi, insetti e lumache costituivano la loro dieta.

  • Quindi il tuo obiettivo è di replicare una dieta ‘naturale’ il più possibile.

Se i tuoi polli fanno il free range (anche se ti rendi conto che vagare nel tuo cortile posteriore non fornirà loro una grande varietà di fonti di cibo come il vero free ranging su terreni agricoli o pascoli), hai una migliore possibilità di fornire loro una dieta ben arrotondata usando mangimi fatti in casa.

  • Alcuni degli ingredienti che vorrete incorporare sono una varietà di semi, erba medica, mais, grano, orzo e avena.
  • Anche il kelp marino (minerali), la polvere probiotica (salute intestinale/digestione), la farina di pesce (proteine), la calce alimentare o l’aragonite (calcio), i semi di lino (Omega-3) e il lievito di birra (complesso B) dovrebbero essere inclusi in qualsiasi miscela fatta in casa insieme a una miscela di nutrienti.

  • Grinding the ingredients is recommended so your hens don’t just pick out the ‘good’ stuff, although be aware that ground seeds and grains start to oxidize and lose their nutrients fairly quickly, so plan on making only small batches of feed to last several days.
  • Also, be sure the grains you are using aren’t moldy because mold produces mycotoxins which will affect productivity and could possibly even cause death.

  • Purchasing grains at a local co-op can be more economical if you can find one nearby, and sticking with organic, non-GMO grains is highly recommended.

As I mentioned, I choose to use commercially formulated chicken feed.

Tuttavia, integro il mangime commerciale per galline ovaiole con alcuni supplementi (dettagliati nel mio articolo Breakfast of Champion Layers), con verdure quotidiane sotto forma di erba libera per erbacce, ritagli di giardino, erbe ed erba, così come insetti e vermi occasionali, più gli scarti di cucina.

Spero che questo vi abbia dato da pensare, se non altro.

C’è molta più informazione in un articolo intitolato Making Your Own Poultry Feed from Backyard Poultry scritto da Harvey Ussery che discute le percentuali esatte così come altri requisiti nutrizionali che dovrai soddisfare per fornire al tuo stormo bontà fatta in casa.

Ho anche una ricetta per il mangime per polli fatto in casa nel mio libro 101 Chicken Keeping Hacks che è stato formulato da una rispettabile azienda di mangimi per essere bilanciato dal punto di vista nutrizionale e ho condiviso una ricetta per il mangime per polli a grana intera qui.

E tu? Mescoli il tuo mangime? Feed commercial feed -organic or non-organic? I would like to hear your thoughts.

Join me here

Facebook | Twitter | Instagram | YouTube | Subscribe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *